Tu sei qui

Piano Offerta Formativa

Versione stampabileVersione PDF

Il Piano dell’Offerta Formativa è il “Documento fondamentale, costitutivo dell’identità culturale e progettuale delle istituzioni scolastiche ed esplicita la progettazione curricolare, extracurricolare, educativa, e organizzativa che le singole scuole adottano nell’ambito della loro autonomia” [DPR 259 del 1999].
Si tratta dunque, del documento  che esplicita le scelte culturali, organizzative e operative che caratterizzano un istituto, fissando gli obiettivi educativi in coerenza con quelli determinati a livello nazionale e tenendo conto delle esigenze del contesto culturale, sociale ed economico della realtà locale.
Il POF 2015/2016 è stato deliberato dal Collegio Docenti in data 5/10/2015 e dal Consiglio di Istituto in data 20/10/2015

Con l'entrata in vigore della legge 107/2015 "le istituzioni scolastiche predispongono, il piano triennale dell’offerta formativa. Il predetto piano contiene anche la programmazione delle attività formative rivolte al personale docente e amministrativo, tecnico e ausiliario, nonché la definizione delle risorse occorrenti" (comma 12 L.107/2015).

 

Il PTOF (triennio 2016/2019) ha ricevuto parere positivo dal Collegio Docenti in data 21/12/2015 ed è stato deliberato dal Consiglio di Istituto in data 7/01/2016.

Ultima revisione del CDU del 25/10/2018 - Delibera del CI del 23/11/2018.

 

Il PTOF (triennio 2019/2022) è stato deliberato dal Consiglio di Istituto in data 13/12/2018.

 

a cura di Mario Varini - EUCIP IT Administrator certified.
CMS Drupal ver. 7.67 del 08/05/2019 agg. 08/05/2019• XHTMLCSS

Sito realizzato nell'ambito del progetto "Un CMS per la scuola" di Porte Aperte sul Web
Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici - USR Lombardia

Licenza Creative Commons

Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo (3.0 Italia) per permetterne
la diffusione e il riuso liberi con citazione degli autori e con l'indicazione che potrà essere utilizzato dalle scuole italiane che ne faranno richiesta.

Per informazioni, solo se appartenenti a Pubblica Amministrazione, contattare Mario Varini con e-mail istituzionale ( @istruzione.it )