Tu sei qui

Ordinanza Regione Lombardia n.711 del 1 marzo- sospensione attività didattiche in presenza dal 3 MARZO

Versione stampabileVersione PDF
Circolare n.: 
2021000099
Data di emissione: 
01/03/2021
Anno scolastico: 
2020-2021
Mese: 
Marzo

Suzzara, 1/03/2021

Destinatari Genitori Docenti

ATA

Oggetto: sospensione attività didattiche in presenza dal 3 marzo al 10 marzo compreso

A seguito dell'emanazione dell'Ordinanza della Regione Lombardia n.711 del 1/03/2021 che ha collocato il nostro Comune in zona arancione rafforzata, le attività didattiche in presenza sono sospese per la scuola dell'infanzia, primaria e secondaria di primo grado, dal giorno 3 marzo al giorno 10 marzo compreso.

Come già avvenuto in circostanze analoghe, si invitano i genitori a consultare il sito ed il registro elettronico, per eventuali e successive indicazioni.  Si comunica inoltre che le attività si svolgeranno regolarmente il giorno 2 marzo, giornata nella quale si predisporranno le comunicazioni relative all'attivazione della didattica a distanza.

Si allega l'Ordinanza n.711 Regione Lombardia

La dirigente scolastica
Prof.ssa Patrizia Mantovani
 
Allegati pubblici: 
AllegatoDimensione
Icona del PDF ordinanza-711-del-01_03_2021.pdf97.69 KB
Tipo di circolare: 
Senza richiesta di presa visione
Circolare pubblica o riservata?: 
Pubblica
Data di rimozione del documento dalla visione pubblica: 
Venerdì, 1 Gennaio, 2027
Categoria Comunicazioni: 
a cura di Mario Varini - EUCIP IT Administrator certified.
CMS Drupal ver. 7.79 del 07/04/2021 agg. 10/04/2021• XHTMLCSS

Sito realizzato nell'ambito del progetto "Un CMS per la scuola" di Porte Aperte sul Web
Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici - USR Lombardia

Licenza Creative Commons

Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo (3.0 Italia) per permetterne
la diffusione e il riuso liberi con citazione degli autori e con l'indicazione che potrà essere utilizzato dalle scuole italiane che ne faranno richiesta.

Per informazioni, solo se appartenenti a Pubblica Amministrazione, contattare Mario Varini con e-mail istituzionale ( @istruzione.it )