Tu sei qui

contratto di supplenza breve e saltuaria Alaia Rachele

Versione stampabileVersione PDF
Numero di inserimento: 
2021000100
Sezione Albo pretorio: 
  • Atti di nomina ITD
  • ATA
  • Contratti
Documento
Num.Prot.: 
2650
Data Protocollo: 
27/04/2021

Atto di nomina a tempo determinato sig.ra Alaia Rachele Prot. n. 26500 del 27/04/2021

Sig.ra Alaia Rachele  inserito nella graduatoria di istituto degli aspiranti a supplenza .

Descrizione: Contratto di lavoro a tempo determinato

Qualifica:

  • ATA

Profilo:

  • Collaboratore scolastico

Tipo nomina:

  • supplenza breve e saltuaria

Incarico:

  • dal  27/04/2021 al 28/04/2021
  • ore settimanali:36/36
  • sede: Primaria Via Guido

Il trattamento economico, con decorrenza dalla data di effettiva assunzione del servizio e fino al termine del medesimo, corrisponde a quello iniziale previsto per il corrispondente personale con contratto di lavoro a tempo indeterminato.

Il rapporto di lavoro di cui al presente contratto è regolato dal C.C.N.L. e dalle norme da esso richiamate o con esso compatibili anche per le cause che costituiscono le condizioni risolutive del medesimo.

Le informazioni pubblicate nel presente atto sono conformi a quanto iscritto sul contratto depositato agli atti di questa scuola.

IL DIRIGENTE SC.

Informazioni: Il presente Atto di nomina è stato redatto in conformità del Contratto stipulato a cui si rifesce; il contratto originale, firmato digitalmente è conservato agli Atti di questa Pubblica Amministrazione.

Resp. del procedimento: 
  • Gualtieri Teresa
a cura di Mario Varini - EUCIP IT Administrator certified.
CMS Drupal ver. 7.80 del 21/04/2021 agg. 23/04/2021• XHTMLCSS

Sito realizzato nell'ambito del progetto "Un CMS per la scuola" di Porte Aperte sul Web
Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici - USR Lombardia

Licenza Creative Commons

Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo (3.0 Italia) per permetterne
la diffusione e il riuso liberi con citazione degli autori e con l'indicazione che potrà essere utilizzato dalle scuole italiane che ne faranno richiesta.

Per informazioni, solo se appartenenti a Pubblica Amministrazione, contattare Mario Varini con e-mail istituzionale ( @istruzione.it )